La Pensione con E. Medda-INCA

COMUNICATO IMPORTANTE
La conferenza sulle Pensioni del 26 Marzo ci ha fatto sperimentare lo “Zoombombing” che ci ha colpiti impreparati.
In tanti eravamo collegati per una conferenza interessante e pacifica quando partecipanti indesiderati, coperti dall’anonimato e armati di tecnica e vigliaccheria, sono riusciti a disturbare la presentazione con svastiche e scurrilità.
Risultato; schermo in condivisione imbrattato da svastiche ed espressioni scurrili, il metodo prediletto per gli hacker che troppo spesso rimangono anonimi, nascosti dietro indirizzi IP falsi, e, purtroppo, abbiamo dovuto interrompere la nostra conferenza.
La comunità italiana all’estero e tutte le organizzazioni che sostengono l’iniziativa non rinunciano alla libertà di comunicazione, soprattutto quando si tratta di argomenti importanti per noi emigrati.
Per questo che riproponiamo la stessa video conferenza sulle pensioni per riprendere il nostro incontro forzatamente interrotto.
Grazie ai suggerimenti ricevuti incrementeremo la sicurezza di ZOOM, ma tutti noi sappiamo che l’unica vera sicurezza è l’essere ancora tutti insieme, noi Italiani emigrati, a garantire la libertà e il rispetto della nostra comunità all’estero per proteggere la nostra liberta di espressione e di comunicazione.
Vi aspettiamo Venerdì 9 Aprile alle ore 19:00, alla video conferenza zoom dove discuteremo dei differenti sistemi previdenziali europei e del ricongiungimento dei contributi versati all’estero ai fini della maturazione pensionistica con Eleonora Medda, coordinatrice nazionale del patronato INCA CGIL Belgio. Modera Marco Onorato Segretario PD Lussemburgo.
Per partecipare in diretta Zoom chiedere le credenziali di partecipazione a: comunita.italiana.estero@gmail.com
La video Conferenza sarà trasmessa in diretta FACEBOOK su:
https://www.facebook.com/pd.lussemburgo
https://m.facebook.com/incabelgio
https://www.facebook.com/PassaParolaMag
La nostra attività al servizio dei cittadini!
Noi ce la stiamo mettendo tutta.

Il Lussemburgo è sicuramente il Paese dove, fra residenti emigrati e frontalieri, si conta il più elevato numero di pensioni raggiunte con contributi accreditati in diversi Stati dell’Unione europea.
Molti sono i lavoratori espatriati che risiedono nel Granducato e che hanno già lavorato in altri Stati. Molti i residenti, anche tra gli italiani, che negli ultimi anni decidono di trasferirsi nei Paesi limitrofi - Belgio, Francia, Germania - a causa dell’aumento esponenziale dei costi degli affitti. Lavorare in uno Stato diverso o vivere oltrefrontiera e lavorare in Lussemburgo implica necessariamente il cumulo dei contributi versati durante gli anni di lavoro e, allo stesso tempo, la conoscenza dei sistemi pensionistici dei Paesi dove si è svolta la propria carriera professionale.
Lo strumento principale da conoscere è quello della cosiddetta “totalizzazione estera”, che consente ai lavoratori che hanno svolto periodi di lavoro di natura subordinata o autonoma, in uno o più stati dell’Unione europea, di sommare i contributi previdenziali con quelli versati in Italia ai fini della concessione di una prestazione pensionistica che viene pagata pro quota da ciascuno degli Stati presso cui questi hanno contribuito.
Rimangono diversi altri dubbi su come procedere alla domanda di pensione. Per questo c’è bisogno di Patronati competenti in materia. L’INCA-CGIL è sicuramenti uno dei più conosciuti ed affermati all’estero, essendo presente in oltre 25 Paesi su quattro continenti. L’INCA assiste ogni anno circa 200.000 persone fuori dall’Italia e all’estero, tra uffici, corrispondenze e permanenze, ha oltre 300 insediamenti, 160 operatori e oltre 1000 tra soci, corrispondenti e volontari.
In Lussemburgo l’Ufficio INCA-CGIL è ad Esch-sur- Alzette ( 32, Rue Dicks L-4081 Esch-sur-Alzette Tel. 540678)

Il gruppo di lavoro ha l’obiettivo di evidenziare le soluzioni disponibili per i bisogni degli Italiani del Granducato di Lussemburgo.
La prossima video conferenza si terrà il 26 aprile con Carlos Pereira, del sindacato OGB-L (in lingua francese).

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi

Per creare un paragrafo lasciate semplicemente una riga vuota.

Aggiungi un documento